Vendere Finestre

Vendere Finestre 2016 – Mettiamolo in Pratica!

Caro Serramentista,

Venerdì 4 Marzo, alla fine del corso “Vendere Finestre“, ho notato nei tuoi occhi un ottimismo che non mi capita spesso di vedere negli ultimi tempi.

Sono molto contento di ciò, perché vuol dire che ci ho azzeccato alla grande ad organizzare questo corso per suggerire nuove tecniche di acquisizione clienti e aumento delle vendite per i serramentisti!

Però purtoppo finito l’entusiasmo del corso, ora dobbiamo rientrare nella dura realtà della vita quotidiana. Anzi del business quotidiano. E se non mettiamo in pratica i suggerimenti forniti dal corso Vendere Finestre, tutto resterà come prima e i soldi (e il tempo) spesi in aula non saranno serviti a nulla.

Che Cosa Succede Se Non Metti In Pratica “Vendere Finestre 2016”

Ricordi?

All’inizio del corso Paolo ti ha chiesto di scrivere subito nel retro rigido del bloc notes l’elenco delle cose che ti proponevi di mettere subito in pratica a partire da lunedì – anzi, da Sabato 5 Marzo.

Lo hai fatto?

Quello era il primo passo per cambiare marcia in questo 2016.

Fai una cosa: se hai compilato questa lista di ‘buoni propositi’ dal corso Vendere Finestre, scannerizzala e inviala al mio indirizzo e-mail:

nicola@colfersartori.it

(oppure contattami direttamente presso la Pagina Facebook di Colfer).

 

Sarò ben felice di rivederla insieme a te.

Sai, due teste pensano meglio che una sola.

Sia mai che parlandone, troviamo il modo di applicare subito qualcuna di quelle idee!

Ricorda quello che ha detto durante il corso Paolo Ambrosi:

Chi da domani applicherà almeno 3 delle cose che vi dirò oggi, farà parte di quel 72% che dichiara di aver aumentato il proprio fatturato dopo la pertecipazione al corso Vendere Finestre. Chi invece non seguirà le dritte indicate e riprenderà il suo solito tran-tran, bene che vada dimunirà il suo fatturato dello 0,5% perché avrà perso la giornata di oggi, che è una giornata di lavoro sulle 200 di un anno (Paolo Ambrosi, Vendere Finestre, 4 Marzo 2016)

“Ok Nicola mi hai convinto. Grazie per avermi ricordato la lezione del corso. Ma che cosa esattamente dovrei fare a partire da Lunedì 7 Marzo?

Te lo riassumo brevemente per punti qui sotto.

Che Cosa Devi Fare (In 7 Punti)

Se veramente vuoi ottenere i risultati di incremento fatturato e vendite, devi applicare almeno 3 delle tantissime idee esposte da Paolo in aula durante il corso. Io  mi ricordo i 7 punti che vedi sotto… ma potrei essermene dimenticato qualcuno!

Punto 1 – Incrementa il Passaparola

Prepara i coupon da dare ai clienti che hanno comprato da te nelle ultime settimane.

Vendere Finestre

Mandalo via mail o (meglio) con una lettera cartacea mediante raccomandata in almeno 5 copie alla Signora Maria se ha comprato da te almeno una finestra negli ultimi 2-3 mesi.

Nella lettera di accompagnamento al coupon, non dimenticare di promettere il mini-tablet alla Signora Maria per stimolare la sua opera di passaparola!

Punto 2 – Metti a Posto il tuo Sito Web

Il sito Web della tua azienda è la tua showroom virtuale sul mondo, ed è indipendente dal fatto che la tua showroom reale stia in periferia, in zona industriale o  nel bel mezzo di un affollatissimo centro commerciale.

Vendere Finestre

Nel 2016 avere un sito Web è importante come avere una bocca e due mani. E’ il tuo biglietto da visita nel mondo intero.

Deve però essere un sito che dà le informazioni giuste, non i soliti sproloqui sterili e generici del tipo

Mario Rossi Snc – Azienda leader per i prodotti col massimo rapporto qualità / prezzo

ecc. ecc.

Studi a livello mondiale riportano che oggi fino al 67% delle decisioni d’acquisto sono fatte dalle persone on line prima di recarsi nel negozio fisico o andare a contatto col venditore.

Questo vale sia per la clientela privata sia per quella B2B.

Quando dico informazioni giuste, intendo per esempio le testimonianze reali dei clienti soddisfatti (vedi il Punto 3).

Altri passi fondamentali per ottimizzare il sito:

  • Posizionarlo meglio sui motori di ricerca con l’aiuto di una Web agency
  • Mettere il contatore delle visite

P.S. – Ho visto (con questi miei occhi 🙂 ) che alcuni ancora non hanno un sito proprio. Quando parlo di sito Web aziendale proprio, intendo una pagina Web caricata su un dominio di proprietà! Devi registrare almeno un dominio di proprietà per la tua azienda, non va bene usare host generalisti (come ad esempio blogger.com o peggio Pagine gialle on line) perché oggi come oggi, un professionista non può non avere il suo dominio Web registrato…

Punto 3 – Raccogli le Testimonianze dei tuoi Clienti soddisfatti e pubblicale sul Sito

Non c’è nulla di più potente per attirare nuovi potenziali clienti nella tua showroom, che la referenza di un cliente soddisfatto. Quando una persona arriva da te in questo modo, il 90% della vendita è già fatto. Basta solo condurre una trattativa tranquilla e portare a casa il contratto.

Quindi raccogli le testimonianze dei clienti che hai appena soddisfatto con le tue finestre. Se hanno comprato da te negli ultimi 30 giorni, chiamali subito per sapere come si trovano con le nuove finestre, e fissa un appuntamento a casa loro con la scusa di un sopralluogo di verifica tecnica dell’installazione. Approfitta della visita per:

  • lasciargli il coupon come dal Punto 1
  • girare un video di 15 secondi con il tuo telefonino nel quale il cliente racconta come si trova con le nuove finestre

Una volta rientrato in ufficio, pubblica il video mettendo nome e cognome (e un recapito) del cliente. La testimonianza deve essere reale e credibile!

Punto 4 – Prepara lo Spettacolo nella tua Showroom

La showroom è il campo di battaglia dove si svolgerà la colluttazione finale della vendita. Come ogni generale che si rispetti, tu che sei l’imprenditore o il venditore devi preparare il campo di battaglia studiando ogni minimo dettaglio.

Nulla deve essere lasciato al caso!

Ricorda questo punto importante: nella showroom non devi solo mostrare quello che va bene per il tuo cliente (e che produci tu), ma devi mostrargli anche quello che NON va bene per lui ( e che produce la tua concorrenza)!

L’esempio che ricordo dal corso è quello della maniglietta esterna della portafinestra.

Mostra alla Signora Maria che cosa succede quando la maniglietta non viene installata e la portafinestra fuori bolla lascia la porta aperta e fa entrare il freddo dell’inverno quando lei esce per andare nel terrazzino. Mostra al cliente che la maniglietta è indispensabile – una portafinestra senza quella maniglietta è come un’automobile senza motore, magari bella esteticamente ma … inutilizzabile!

Punto 5 – Procurati il Cartellone e il Door Hanger e comincia ad usarli nei cantieri e nei condomini

Per intercettare anche la domanda ‘inconsapevole’ stampa un cartellone come questo e mettilo all’ingresso del condominio nel quale stai già lavorando per un’installazione. La Signora Maria se ne accorgerà!

Che cos’è la domanda ‘inconsapevole’? E’ quella massa di clienti che non stanno attivamente cercando una soluzione ad un loro problema.

Vendere Finestre

Però non appena qualcuno (o qualcosa) porta alla loro attenzione che quel problema ce l’hanno e magari fino a quel momento, l’avevano solo rimosso o rimandato, beh in quel momento gli si accende la lampadina e decidono che è arrivato il momento di fare qualcosa.

“E’ arrivato il momento di cambiare quelle benedette finestre che spifferano!”,

pensa la nostra simpatica Signora Maria quando rientrando dalla spesa al supermercato, vede all’ingresso del suo condominio il tuo cartellone. E poi quando rientrando nel suo appartamento, trova il tuo Door Hanger ad attenderla di soppiatto… e le vengono in mente i vicini che hanno installato quelle nuove finestre, bellissime, mentre lei ha già da anni il problema.

Quei vecchi ruderi di finestre, bruttte e che spifferano, mica sarà per quello che ogni anno aumenta la bolletta del riscaldamento?

Punto 6 – Acquista il Risparmiometro

Il programma Risparmiometro è uno strumento fondamentale per far vedere al tuo potenziale cliente quanto è conveniente per lui acquistare da te la nuova finestra ad elevate prestazioni termiche. Non solo sposterà la sua attenzione dal costo puro del nuovo acquisto, ma addirittura potrai mostrargli con estrema semplicità ed immediatezza, quano potrà guadagnare negli anni con le tue nuove finestre.

Vendere Finestre

Insomma, l’acquisto delle nuove finestre per lui non sarà una spesa ma bensì un investimento!

Ti consiglio perciò vivamente di acquistare il Risparmiometro per completare al meglio quello ‘spettacolo in show room’ di cui abbiamo parlato sopra al Punto 4.

Il Risparmiometro è l’arma finale che ti permetterà di vincere ogni battaglia in showroom. Non farai prigionieri!

Punto 7 – Vieni al corso di Posa

Se sei l’imprenditore o il venditore, insomma se sei colui che guida la battaglia finale in showroom, non puoi non disporre di tutte le informazioni fondamentali per lasciare il tuo cliente a bocca aperta e senza parole.

Come dicevo nel video Introduzione al corso Vendere Finestre, se vuoi aumentare il tuo fatturato e i tuoi margini, devi trasformarti in uno specialista, e come abbiamo visto al corso il campo di specializzazione sulla posa ad alta efficienza energetica è uno di quelli che la faranno da padrone nei prossimi anni.

Vendere Finestre

Ecco perché se vuoi completare l’opera e non perdere nemmeno una vendita dai clienti che bussano alla tua showroom, devi tu stesso diventare un esperto di posa!

(Non perché tu poi debba necessariamente andare in cantiere a installare le finestre di persona. Intendiamoci, non ti farebbe male farlo almeno una volta… personalmente ritengo che ogni venditore debba farle anche almeno un’esperienza tecnica sul campo. Male non ti fa. Ma avere un’infarinatura completa su cosa vuol dire fare la posa, quali materiali si devono usare, cosa mettere nel posto giusto al momento giusto: queste sono tutte cose che devi padroneggiare quando vuoi vendere al cliente il tuo eccellente servizio di posa che gli farà risparmiare una tonnellata di denaro dalla bolletta energetica!)

Se ti interessa, stiamo organizzando due nuovi ed importanti corsi di formazione per serramentisti a Padova. Si terranno in queste date:

  • Corso “Schermature solari e vetrocamere” – Padova il 14 Aprile 2016 ==> Scarica QUI la locandina
  • Corso di Posa di 2° livello – “La specializzazione nella Posa in sostituzione e la Riqualificazione energetica del Foro Finestra” a Padova il 6 Maggio 2016 ==> Scarica la locandina qui sotto:

Invito Corso Posa II livello – 6 Maggio

 

A presto!


Nicola Sartori

nicola@colfersartori.it

www.colfersartori.it

Visita la Pagina Facebook di Colfer


 

P.S. – Per completare le tue capacità ed ottenere il tuo massimo risultato nelle vendite in showroom, come ha spiegato Paolo Ambrosi, dovresti fare subito queste 2 cose:

  • acquistare il Risparmiometro
  • iscriverti al prossimo corso di formazione

Per acquistare il Risparmiometro, o per prenotare il tuo posto al prossimo corso di formazione, contattami pure all’indirizzo:

nicola@colfersartori.it

 

P.S.2 – Ti piacerebbe imparare tutte le tecniche per vendere più finestre senza entrare nella lotta del prezzo scontato e anche se il cliente arriva da te con una pila di preventivi al ribasso? Ho creato per te il video del corso Vendere Finestre – la prima Accademia di formazione Vendita e Marketing per i professionisti del Serramento – che potrai vedere in DVD oppure direttamente online nell’Area Riservata nei tuoi dispositivi elettronici (computer, tablet, iPhone ecc.).

Per maggiori informazioni vai alla pagina:

>> www.venderefinestre.it

e iscriviti alla newsletter con tutti gli aggiornamenti.

Mi raccomando, non mancare a questi importanti appuntamenti!

Comments